Minaccia un addetto alla sicurezza con un’arma da taglio: allontanato dai nostri operatori

E’ successo il 16 dicembre 2020 presso l’IperCoop del centro commerciale Leonardo di Imola. Un cliente rifiuta di pagare due bottiglie di vino alla cassa e viene pertanto avvicinato dall’addetto alla sicurezza del supermercato, ma il primo lo minaccia con un paio di forbici da potatura.

La situazione diventa problematica: fortunatamente, grazie all’ulteriore intervento ed alla collaborazione dei nostri operatori addetti alla vigilanza delle gallerie del centro commerciale, il personaggio viene dissuaso dal suo intento ed allontanato dal negozio.

Successivamente, allertate le forze dell’ordine, i carabinieri giunti sul posto hanno individuato il soggetto nei pressi del centro commerciale, riscontrandone lo stato di ebbrezza ed il possesso dell’arma da taglio (le forbici). Una volta identificato e disarmato, l’uomo è stato affidato al 118 ed è stato portato al pronto soccorso di Imola.

Grazie all’intervento congiunto degli operatori alla sicurezza dell’IperCoop e del centro commerciale, è stata risolta una situazione che sarebbe potuta degenerare in un brutto incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.