Rubavano abiti con i figli al seguito: arrestate

Furto con prole al seguito: questo è quanto avvenuto qualche giorno fa in un noto centro commerciale della provincia di Perugia supervisionato, naturalmente, dai nostri operatori alla sicurezza patrimoniale.

Il 7 ottobre c.m. due donne di origini marocchine sono entrate in un negozio di abbigliamento del già citato centro commeriale, accompagnate dai figli rispettivamente di 16 ed un anno di età. Dopo aver eliminato le placche anti – taccheggio, le due donne e la ragazzina, hanno nascosto circa 200 euro di capi di abbigliamento all’interno del passeggino della piccola, cercando così di eludere i controlli.

Il gruppetto, però, non è sfuggito agli occhi attenti dei nostri operatori che hanno immediatemente avvisato le forze dell’ordine. Gli agenti della Volante, intervenuti sul posto, hanno così scoperto il “bottino” prelevato dalle due signore che sono state arrestate per furto aggravato e processate con rito direttissimo al tribunale di Perugia. La ragazzina di 16 anni è stata invece denunciata. Le due donne hanno patteggiato a due mesi e 20 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.