Un altro tentativo di furto all’OBI della Baraccola di Ancona

Questa volta il ladro era decisamente organizzato. Si era attrezzato con una borsa da computer schermata con fogli di alluminio, con il chiaro intento di inserire indebitamente al suo interno prodotti prelevati nei centri commerciali visitati.

Il soggetto, un romeno di 42 anni già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti di furto presso altri negozi, è stato notato all’interno del punto vendita OBI presso la Baraccola di Ancona. Si aggirava nel reparto illuminotecnica nel negozio: i nostri operatori si sono immediatamente accorti che aveva sottratto alcuni faretti a led da incasso, inserendoli nella sua borsa schermata, e hanno allertato il 113.

L’uomo è stato fermato dagli agenti di pubblica sicurezza proprio una volta uscito dal negozio dato che, grazie alla borsa schermata, i dispositivi anti taccheggio non avevano segnalato il furto.

Nella borsa sono stati trovati 5 faretti da incasso da 80 € l’uno, per un valore complessivo di 400 €. Oltre alla refurtiva gli agenti hanno rinvenuto adosso all’uomo anche un coltello a  serramanico utilizzato per rimuovere le placche antitaccheggio dai prodotti sotratti.

Il romeno è stato arrestato per furto aggravato e possesso di coltello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.