Tentato furto di lampadario presso un OBI: sventato grazie ad i nostri operatori

I nostri operatori alla sicurezza sventano un altro tentativo di furto presso la catena di negozi di prodotti per il bricolage domestico ed il giardino OBI.

Questa volta è toccato al punto vendita di San Giovanni Teatino. Un pescarese di 40 anni, già ben noto alle forze dell’ordine con un lungo elenco di precedenti penali, e la compagna di 45 anni originaria di Tocco da Casauria, a seguito del tentativo di furto di un lampadario del valore di 150,00 € presso il già citato negozio, sono stati immediatamente segnalati dai vigilanti in forza presso di esso agli agenti della squadra volante di Chieti, che li hanno immediatamente arrestati.

La posizione dei due soggetti si è ulteriormente aggravata in virtù del fatto che erano già soggetti a diffida di permanenza sul suolo del comune di San Giovanni Teatini e, in aggiunta, l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello.

Maggiori informazioni sulla vicenda sono disponibili nell’articolo de Il Centro da cui è stata tratta la notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.